Tampografia

HomeTampografia

Servizi

Negozio

Via G. Leopardi, 9
28010 Divignano (NO)

Contatti

Fissa un appuntamento

Stampa per passione !

Contattaci

Privacy

Tampografia

La tampografia è un processo di stampa indiretta che può essere utilizzato per stampare su superfici non piatte. È ampiamente utilizzata per la stampa su oggetti di varie forme e materiali, rendendola particolarmente popolare in settori come la pubblicità, la produzione di giocattoli, l’elettronica, e altri.

Ecco come funziona la tampografia:

  • Piastra di Stampa (Cliché): Il processo inizia con la creazione di una piastra di stampa, anche nota come cliché. Questa piastra viene incisa con l’immagine da stampare. L’incisione può essere superficiale, e l’immagine può essere creata tramite processi chimici o laser.
  • Inchiostro e Raschietto: La piastra incisa viene poi coperta di inchiostro. Un raschietto (doctor blade) passa sulla superficie del cliché, rimuovendo l’eccesso di inchiostro e lasciando inchiostro solo nelle aree incise.
  • Tampon: Un tampone in silicone, che è morbido e flessibile, viene premuto sulla piastra incisa. L’inchiostro aderisce al tampone a causa delle sue proprietà adesive.
  • Trasferimento dell’Inchiostro: Il tampone viene poi spostato e premuto sull’oggetto da stampare. L’inchiostro viene trasferito dalla piastra all’oggetto attraverso il tampone. La flessibilità del tampone gli permette di conformarsi alle varie forme e texture degli oggetti, consentendo la stampa su superfici irregolari o curve.
  • Asciugatura: Infine, l’inchiostro sulla superficie stampata viene asciugato o polimerizzato, a seconda del tipo di inchiostro utilizzato. Questo può avvenire tramite esposizione a calore, luce UV o semplicemente lasciando che l’inchiostro si asciughi naturalmente.
  • Stampa su Fiale: siamo specializzati anche nella stampa per il settore cosmetico e farmaceutico.

La tampografia è molto versatile e può essere utilizzata per stampare su materiali diversi come plastica, metallo, ceramica, vetro e altri. È ideale per stampare immagini dettagliate e può essere utilizzata per produrre immagini a più colori, anche se ciò richiede l’uso di più piastre e passaggi di stampa.

Domande frequenti

1. Cosa si può stampare con la tampografia?

La tampografia è particolarmente efficace per stampare su superfici irregolari, curve, ruvide o di forma complessa. È comunemente usata per stampare su oggetti come giocattoli, attrezzi, componenti elettronici, e prodotti promozionali come penne, accendini e chiavette USB. Grazie alla sua versatilità, può essere impiegata su una vasta gamma di materiali, inclusi plastica, metallo, ceramica, vetro, e legno.

2. Quali sono i vantaggi della tampografia rispetto ad altre tecniche di stampa?

I principali vantaggi della tampografia includono la sua alta precisione e la capacità di stampare su superfici non piane. È ideale per stampare immagini dettagliate e testi piccoli, e può utilizzare inchiostri speciali per resistere a condizioni estreme come abrasioni, esposizione chimica e variazioni di temperatura. Inoltre, la tampografia è relativamente veloce e adatta per la produzione di massa, rendendola una scelta economica per progetti di grandi volumi.

3. Come si sceglie l'inchiostro giusto per la tampografia?

La scelta dell’inchiostro per la tampografia dipende da diversi fattori, come il materiale dell’oggetto da stampare, l’uso finale del prodotto, e le condizioni ambientali a cui sarà esposto. Inchiostri differenti offrono varie caratteristiche come adesione, resistenza all’abrasione, flessibilità, e compatibilità con specifici materiali. È fondamentale consultare un esperto per determinare l’inchiostro più adatto al proprio progetto, considerando anche aspetti legati alla sicurezza e alle normative ambientali.

0
    0
    Carrello
    Carrello VuotoRitorna allo Shop
    Apri la chat
    Ciao 👋
    Come possiamo aiutarti?